contatore accessi free

Arriva Tipicità Evo a Macerata: tra gli ospiti dalla tv arrivano Bonsignore e Rinaldi

2' di lettura 18/10/2023 - Inizia domani, giovedì 19 ottobre, la quattro giorni di eventi proposti da Tipicità Evo a Macerata in tanti spazi del centro cittadino. Un lungo fine settimana per assaporare e approfondire i linguaggi del cibo, gli scenari futuri tra locale e globale, le novità che si affacciano sulle nostre tavole, le opportunità legate al cibo.

Giovedì pomeriggio, alle ore 15:00, appuntamento con il Forum dell’accoglienza e dell’ospitalità, promosso da Confcommercio Marche Centrali, con la partecipazione annunciata del presidente della Regione Marche, Francesco Acquaroli. Cultura, paesaggio ed enogastronomia al centro dell’attenzione per lo sviluppo del turismo maceratese. L’evento si svolgerà all’auditorium della biblioteca Mozzi Borgetti. Sempre giovedì, alle ore 18:00 gli Antichi Forni accolgono l’apertura di “Emozioni dell’anima”, la mostra a cura di Silvia Gentili, che rimarrà visitabile fino a domenica 22. In serata e fino a domenica spazio alle proposte dei ristoranti e dei locali aderenti al circuito Tipicità Evo, insieme al pop-up restaurant nippo-mediterraneo con lo chef Takashi Kido presso DiGusto.

Venerdì 20, alle ore 10:00, presso l’auditorium della biblioteca Mozzi Borgetti l’inaugurazione ufficiale della manifestazione con il caporedattore del TG5 e curatore della rubrica culinaria "Gusto" Gioacchino Bonsignore che intervisterà l’assessore all’agricoltura della Regione Marche, Andrea Maria Antonini. A seguire un interessantissimo approfondimento sul PSR Marche “Imprese giovani ed innovazione in agricoltura”. Alle ore 15:00, sempre alla Mozzi Borgetti, Banco Marchigiano e Cassa Centrale Banca propongono “Il PNRR e non solo! Agroalimentare e nuove opportunità: green, energia, digitale”. In serata, con la conduzione di Benedetta Rinaldi, volto noto RAI, l’evento ufficiale di Tipicità Evo su “Etica, scienza e tecnologia: i linguaggi del cibo”.

Nel fitto programma di sabato 21 e domenica 22, anche le associazioni di categoria propongono aree animate, laboratori e degustazioni in diversi spazi della città, con Le Bontà di Confartigianato presso il loggiato di Palazzo degli Studi, il Mercato Campagna Amica di Coldiretti in via Morbiducci e l’area CIA, CNA e Copagri all’Asilo Ricci. Tante le attività di assaggio, con il banco dei vini nel pomeriggio di sabato gestito da AIS Marche presso gli Antichi Forni. In programma anche i laboratori e la caccia al tesoro per bambini con Amanuartes e il tour guidato “Racconti di gusto”.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-10-2023 alle 13:47 sul giornale del 19 ottobre 2023 - 102 letture

In questo articolo si parla di cultura, macerata, comune di macerata, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/exDj





logoEV
logoEV
qrcode