contatore accessi free

Treia, esce di casa anche se si trova ai domiciliari: quando torna trova i carabinieri ad aspettarlo

1' di lettura 21/10/2023 - Sebbene fosse agli arresti domiciliari, esce di casa insieme al padre per andare a Civitanova ma al ritorno a casa trova ad aspettarlo i carabinieri.

Protagonista della vicenda un giovane di Treia di 22 anni che è stato arrestato per evasione.

Il fatto è avvenuto giovedì sera. I carabinieri verso le 19,30 sono andati a casa del giovane per un controllo di routine, ma non l’hanno trovato. I familiari hanno riferito ai militari che il ragazzo era uscito in auto col padre. Così sono scattate le ricerche. Grazie alle telecamere presenti sulle principali strade, i carabinieri hanno visto che l’auto con padre e figlio aveva imboccato la superstrada in direzione Civitanova, e una volta arrivata nella città costiera, aveva invertito la marcia per tornare a Treia. Quindi i militari, dopo circa un’ora di ricerche, sono riusciti a intercettare l’auto a Santa Maria in Selva.

Il 22enne è stato così arrestato per evasione. Venerdì mattina il giovane si presentato in tribunale per la convalida e la direttissima. Ha patteggiato otto mesi ed è stato rimesso in libertà, tornando comunque ai domiciliari per finire di scontare l’altra pena.


   

di Roberto Scorcella
macerata@vivere.it





Questo è un articolo pubblicato il 21-10-2023 alle 13:36 sul giornale del 23 ottobre 2023 - 190 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, arresto, treia, evasione, articolo, roberto scorcella

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/eycd





qrcode