contatore accessi free

La mostra di Corridonia dedicata alla Madonna chiude in bellezza

2' di lettura 29/10/2023 - Pubblico numeroso per la chiusura della mostra internazionale “Gli Appelli della Madonna – apparizioni e santuari mariani nel mondo” presso la splendida chiesa di Sant’Agostino.

Una mostra ispirata ed in parte realizzata da un giovane santo dei nostri tempi, Carlo Acutis e a Corridonia allestita grazie al grande impegno delle confraternite locali del SS Sacramento, della Morte e Preghiera e della Madonna di Guadalupe, della parrocchia Santi Pietro Paolo e Donato, dell’associazione l’Olmo e con il sostegno e patrocinio dell’amministrazione comunale. lo spettacolo finale "Profili di Donna" - La Vergine Maria "Una Donna tra le Donne". è stato uno spettacolo di teatro, poesia e musica con le più belle liriche dedicate alla Vergine Maria dal IV Secolo ad oggi, dai più diversi popoli, eseguite da: Viviana de Marco - voce recitante, Federica Pantanetti - cantante, Fausto Palmieri - tastiera, Mauro Giorgini - chitarra, Luca Ciarpella - sax.

Gli artisti nella suggestiva e bellissima chiesa di Sant’Agostino hanno incantato il numeroso pubblico presente con brani di grande intensità e magistralmente eseguiti. Brani che hanno regalato grandi emozioni e suscitato importanti riflessioni, anche in relazione ad un tema oggi particolarmente sentito come quello della pace. Gli autori hanno riferito che alcuni dei brani eseguiti vennero inviati a Papa Francesco, il quale dopo alcuni giorni telefonò personalmente per manifestare l’apprezzamento e ringraziare del gradito invio. Il concerto finale oltre che dal comune di Corridonia è stato patrocinato della Commissione per le pari opportunità tra uomo e donna della regione Marche. Si chiude nel migliore dei modi possibili una mostra che oltre ad essere stata molto interessante nei contenuti, perfettamente allestita sul piano artistico ha saputo taccare i cuori dei tanti visitatori. Un grande ringraziamento alle confraternite e all’Associazione Olmo per l’allestimento di una mostra importante che generosamente metteranno a disposizione dei comuni e delle associazioni che ne faranno richiesta, in attesa che gli spazi interni consentano magari un allestimento permanente.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-10-2023 alle 14:01 sul giornale del 30 ottobre 2023 - 94 letture

In questo articolo si parla di cultura, corridonia, massimo cesca, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/ezuC





logoEV
logoEV
qrcode