contatore accessi free

Tavoli all’aperto a Macerata, Cna: "Si aggiungono problemi in un momento già critico"

2' di lettura 09/02/2024 - Il settore del commercio è tra i più colpiti dalla crisi in atto. Il Direttore CNA Macerata Massimiliano Moriconi quantifica le perdite di imprese in questo comparto: “Nella provincia di Macerata, in soli due anni, abbiamo perso oltre mille imprese in questo settore. Nel capoluogo, Macerata, il saldo tra nuove imprese e partite iva cessate nel comparto commerciale vede un pesante -13%; a Macerata città ne perdiamo 6 ogni mese da due anni a questa parte”.

Alla luce di questi dati allarmanti il Direttore CNA stigmatizza la querelle sui dehors: “L’amministrazione dovrebbe dare una mano a tutti gli esercizi commerciali, ovviamente senza fare alcuna distinzione. Non solo, chi è al governo del territorio dovrebbe essere consapevole dell’andamento dell’economia locale e agire di conseguenza, mettendo in campo azioni efficaci per risolvere i problemi delle imprese e dei cittadini”.

Molte, a giudizio dell’Associazione di categoria, le criticità irrisolte per il settore del commercio a Macerata come in tutto il territorio provinciale: “I piccoli commercianti che animano i centri storici subiscono quotidianamente la spietata concorrenza del commercio on-line. È assurdo che a questo si aggiunga scientemente la concorrenza ‘reale’ di nuovi centri commerciali che spuntano in continuazione nelle periferie. Poi – prosegue Moriconi – non ci si può lamentare se i centri storici si svuotano di attività e quindi di persone”.

“I meravigliosi centri storici dei nostri paesi – ribatte il vertice CNA - sono stati pensati per carrozze e cavalli e non per il traffico di ingombranti SUV. Amministratori e politici devono decidere a chi consegnare le città, agli automobilisti o alle famiglie residenti, al traffico o alle botteghe artigiane”.

La CNA Macerata esorta il Sindaco Parcaroli e tutte le amministrazioni comunali a tener conto della crisi del commercio locale in atto e di intervenire prontamente per risolvere piccole e grandi questioni.


   

da CNA




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-02-2024 alle 11:41 sul giornale del 10 febbraio 2024 - 24 letture

In questo articolo si parla di economia, cna, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/eORM





logoEV
logoEV
qrcode