contatore accessi free

Ad Appignano arriva Galimberti

1' di lettura 10/02/2024 - Sarà una serata dedicata al professor Umberto Galimberti quella del 7 marzo ad Appignano, un filosofo, saggista e psicoanalista italiano, nonché giornalista de “La Repubblica”, esponente della psichiatria fenomenologica, iscritto all'Ordine degli psicologi con specializzazione in psicoterapia, che ci porterà a riflettere ne “L’IO E IL NOI: il primato della relazione”.

Il professor Galimberti scrive: «Molte persone concepiscono l'amore in maniera possessiva. Anche i matrimoni possono essere possibili solo se partono dal concetto che Lei o Lui è un altro. Oggi ci si lamenta dell'egoismo, del narcisismo, ma chi ha messo il seme del primato dell'individuo rispetto alla comunità? La condizione elementare e fondamentale per continuare a vivere si chiama amore. L’amore è prevalentemente vissuto oggi come passione, come fatto transitorio: nel nostro tempo si è sviluppato un concetto terrificante di libertà, dove libertà non è facoltà di compiere delle scelte ma come “revocabilità” di tutte le scelte. Bisogna che la gente capisca che l’amore è un’opera d’arte, è scoprire il segreto dell’altro, essendone curioso, nella sua continua cangianza».

Il professor Galimberti salirà sul palco del Teatro Gasparrini, quindi il 7 marzo alle ore 21,15, accompagnato dalla dottoressa Roberta Cesaroni e dal suono del violino del maestro Marco Santini. La serata è organizzata dall’associazione HELP S.O.S. Salute e Famiglia ODV e dall’associazione Gli Stronati, in collaborazione con il Comune di Appignano e con il contributo della Regione Marche attraverso il Bando della Cultura 2023.


   

da Associazione Help





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-02-2024 alle 10:50 sul giornale del 12 febbraio 2024 - 80 letture

In questo articolo si parla di cultura, san severino marche, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/eO21





logoEV
logoEV
qrcode