contatore accessi free

Azione Universitaria ricorda i morti delle Foibe

1' di lettura 16/02/2024 - Anche quest'anno negli Atenei marchigiani, Azione Universitaria ha rinnovato l'impegno a promuovere le iniziative in occasione del Giorno del ricordo del 10 febbraio, istituito con legge 30 marzo 2004, n. 92.

Dall'8 al 15 febbraio, gli studenti di Azione Universitaria Unicam e Unimc hanno allestito due esposizioni illustrative parallele - consistenti ciascuna in quattro pannelli con testo e foto - per conservare la memoria delle vittime delle foibe e dell'esodo degli istriani, fiumani e dalmati dalle loro terre nel secondo dopoguerra.

A Macerata, l'esposizione si è tenuta presso il cortile dell'ex Monastero di S. Chiara, in via Garibaldi mentre a Camerino si è tenuta presso la Scuola di Giurisprudenza, sul campus universitario in via D'Accorso. Giovedì 15 Azione Universitaria Unicam ha inoltre proiettato il film "Red Land (Rosso Istria)", presso l'aula 3 della Scuola di Giurisprudenza. Tali iniziative hanno anche lo scopo di diffondere la conoscenza di quelle vicende, i massacri delle foibe ad opera dei partigiani slavocomunisti titini e il dramma dell'esodo, che ancora oggi feriscono la coscienza nazionale degli italiani, ma che troppo a lungo sono rimaste ignorate o sono state coperte da una coltre di negazionismo.

Del resto non mancano ancora oggi episodi di vandalismo su targhe e monumenti e altre manifestazioni di odio che oltraggiano e sviliscono la memoria delle vittime, a livello nazionale e locale. Per questo è importante perseverare nella promozione di queste iniziative affinché gli italiani prendano atto di una delle pagine più buie del '900 per le popolazioni del confine orientale d'Italia e per tutto il popolo italiano e perché il ricordo delle vittime non venga meno.


   

da Azione universitaria
 







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-02-2024 alle 19:03 sul giornale del 17 febbraio 2024 - 38 letture

In questo articolo si parla di attualità, Azione universitaria Macerata, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/eP5o





logoEV
qrcode