contatore accessi free

Strada Valpotenza, Confartigianato: "Appianare le divergenze per realizzare un'arteria indispensabile"

1' di lettura 16/02/2024 - In riferimento al dibattito che è stato aperto sulla Strada Valpotenza, vorremmo evidenziare alcuni aspetti, essendo la nostra Associazione tra quelle interessate ai tavoli tecnici che si sono aperti a Roma.

Confartigianato non entra in merito alle considerazioni di esponenti politici circa l’operato delle istituzioni, ma ci auguriamo che tali divergenze vengano appianate per un bene più grande: la realizzazione di un’arteria indispensabile per il territorio. Lavorare con divisioni su un argomento che merita concertazione non porterà da nessuna parte, con il rischio concreto di perdere un’occasione di crescita unica per il nostro territorio. Una sconfitta di tutti, quindi.

Per Confartigianato è positivo che si sia creato un dibattito, perché vogliamo che questa infrastruttura resti tra i primi punti all’ordine del giorno dell’Agenda dei nostri Amministratori ma il muro contro muro non è utile a nessuno. Speriamo, allora, che torni ad esserci un dialogo costruttivo e condiviso tra tutti i soggetti interessati (politica, enti, associazioni, cittadini), lasciando da parte contrapposizioni che in questo momento progettuale possono essere solo deleterie.

Quanto all’incontro con il Viceministro Rixi, in quella sede sono arrivate dichiarazioni che meritano tutta la nostra attenzione: vigileremo affinché si traducano in azioni che portino la nostra provincia ad arricchirsi di un prezioso tassello per riprogettare una migliore viabilità del territorio.


   

da Confartigianato Imprese
Macerata - Ascoli Piceno - Fermo





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-02-2024 alle 12:17 sul giornale del 17 febbraio 2024 - 42 letture

In questo articolo si parla di economia, macerata, fermo, ascoli piceno, ascoli, confartigianato imprese, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/ePXK





logoEV
logoEV
qrcode