contatore accessi free

Una mostra personale di Izzo al museo di Montefano

2' di lettura 19/02/2024 - Il Museo Ghergo di Montefano è lieto di annunciare l'inaugurazione della Mostra Personale di Vincenzo Izzo dal titolo "Paesaggi come traiettorie del pensiero" che avrà luogo sabato 24 febbraio alle ore 18.00.

In questa singolare esposizione fotografica, il paesaggio e il litorale diventano il pretesto per una meditazione visiva di grande eleganza, rappresentando un tentativo di conciliare il senso di appartenenza con quello di spaesamento. Le immagini presentate mostrano luoghi familiari, intrisi di memoria, resi in modo quasi estraneo, sospesi in un tempo che sfida l'identificazione, oscillando tra passato e futuro. Questi scatti catturano istanti che sembrano stratificarsi, carichi di silenziose inquietudini. Si tratta di un approccio che concepisce la visione come una relazione, un sistema intimo per comprendere il mondo.

L'allestimento della mostra, composto da circa cinquanta opere, traccia percorsi e sequenze attraverso immagini e testi, sottolineando l'importanza dell'insieme rispetto alla singola immagine. Vincenzo Izzo, nato a Ravenna nel 1968, ha studiato Storia dell'Arte, Cinema e Fotografia a Parigi, Lisbona e Bologna. Dal 2005 ad oggi ha ricoperto il ruolo di docente di Fotografia, Storia della Fotografia e Tecniche Fotografiche presso alcune prestigiose Accademie di Belle Arti italiane, tra le quali Perugia, Firenze, Rimini, L'Aquila, Roma, Sassari e Macerata.

Con questa iniziativa si apre il nuovo anno del Museo Ghergo ed un nuovo capitolo della sua vita artistica: il Direttivo dell’Associazione Effetto Ghergo ha incaricato il Professor Vincenzo Izzo della Direzione Artistica del Museo e la sua programmazione prevede una Mostra al mese con una particolare attenzione ai lavori di giovani fotografi. Si va verso un’attività intensa dello Spazio Espositivo che culminerà con la IX Edizione del Festival di Fotografia di Montefano, a fine settembre.

La Mostra resterà aperta al pubblico dal 24 febbraio al 17 marzo.


   

da Organizzatori







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-02-2024 alle 16:36 sul giornale del 20 febbraio 2024 - 58 letture

In questo articolo si parla di cultura, montefano, Organizzatori, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/eQmC





qrcode