contatore accessi free

Restauro e miglioramento sismico della Basilica di San Nicola, a breve il via ai lavori

3' di lettura 22/02/2024 - Nella mattinata di giovedì 22 febbraio è stato firmato il contratto per l’appalto relativo all’intervento di restauro e miglioramento sismico del complesso monumentale della Basilica di San Nicola.

Erano presenti per il Comune di Tolentino il Sindaco Mauro Sclavi, l’Assessore alla Ricostruzione Flavia Giombetti, il responsabile dell’Ufficio Tecnico e RUP Katiuscia Faraoni e i rappresentanti della ditta aggiudicataria del bando Leonardo srl di Casalecchio di Reno (Bo). “Siamo molto felici di poter annunciare alla Città che i lavori inizieranno per metà marzo, non appena posizionata la Gru – hanno sottolineato il Sindaco Sclavi e l’Assessore Giombetti - E’ questo un intervento sia molto atteso anche per l’importanza che riveste sia dal punto di vista spirituale che artistico la nostra Basilica di San Nicola, sia molto complesso in quanto consente il pieno recupero degli spazi più importanti e storici. Bisognerà sopportare qualche disagio ma i lavori ci consentiranno di riportare la Basilica agli antichi splendori ma si averla anche più sicura sotto l’aspetto sismico. Vogliamo ringraziare, anche in questo caso, come già fatto per il cantiere in piazza Cavour, il Comandante della Polizia Locale Andrea Isidori che ha fatto un lavoro encomiabile volto a individuare gli spazi per poter accedere ai luoghi interessati dal restauro e per consentire l’arrivo, il passaggio e il montaggio della grande gru da via Oberdan già a partire dai prossimi giorni. Vogliamo sottolineare la collaborazione tra uffici che ci consente di risolvere tutte le problematiche logistiche per le aperture dei vari cantieri e soprattutto per il posizionamento delle gru necessarie per l’avvio e lo svolgimento dei lavori. Va evidenziato che questo è il primo cantiere aperto che riguarda una opera pubblica molto importante per tutto il territorio”.

Il progetto prevede la riparazione, il restauro e per quanto possibile il miglioramento sismico dell’edificio Chiesa, compatibilmente con la pregevolissima valenza monumentale che la stessa ricopre. Va ricordato che questo primo intervento interessa solo i luoghi connessi alla basilica che è stata danneggiata dagli eventi sismici del 2016 e va rilevato che lo stato di danno subito risulta severo solo localmente anche se coinvolge più punti della stessa basilica e delle cappelle annesse. È stato eseguito un accurato rilievo dello stato lesivo del complesso e quindi si interverrà su più punti per garantire il restauro e il miglioramento sismico. Si andrà a intervenire sulla copertura della navata centrale della basilica, si andranno a riparare le lesioni sulla muratura e verrà sistemato il tetto.

Previsti anche vari interventi per il ripristino delle finiture artistiche in tutti i vari ambienti della Basilica a partire dall’abside dove è presente un diffuso e significativo stato lesivo, nella copertura del presbiterio, nella sacrestia, nella cappella del SS Sacramento. Non meno importanti gli interventi che interesseranno tutte le cupole esterne, il campanile dove sarà realizzata una struttura metallica interna e la facciata che sarà consolidata. Fondamentali i lavori di recupero e restauro della cappella delle SS Braccia, della volta del cielo stellato e della cappella degli ex voto e soprattutto del Cappellone dove è prioritario consolidare e restaurare l’apparato pittorico.

Infine il progetto contempla anche la sistemazione dello scalone e della cripta dove veniva ospitato il corpo del santo e interventi sulle lesioni delle murature esterne. L’importo complessivo dei lavori ammonta a 4 milioni e mezzo di euro e dovranno essere ultimati entro 584 giorni. Direttore dei Lavori Ilaria Persico dello Studio arcale srl in RTP con Studio Paci, Rup Katiuscia Faraoni.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-02-2024 alle 18:18 sul giornale del 23 febbraio 2024 - 34 letture

In questo articolo si parla di attualità, tolentino, Comune di Tolentino, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/eQV8





logoEV
qrcode