contatore accessi free

A Macerata una mostra a 25 anni dalla morte di Piccinini

3' di lettura 27/03/2024 - “Un’amicizia per vivere”. Questo il titolo della Mostra che la Galleria Antichi Forni a Macerata, piaggia della Torre 4, ospiterà dal 3 al 7 Aprile 2024 a distanza di 25 anni dalla morte del Servo di Dio Enzo Piccinini.

Realizzata in forma multimediale, la Mostra ci accompagnerà nella conoscenza di un uomo, medico chirurgo al Policlinico universitario di Bologna, morto a soli 48 anni, che nel lavoro, negli affetti, nelle amicizie è stato sempre mosso dal desiderio totale di essere felice. “Il problema è l’unità della mia vita, come può restare unita la mia vita tra casa, ospedale, mia moglie, la gente che mi vuole bene e i trattamenti ingiusti che puoi avere dai colleghi… ho capito che l’unità della persona comincia dal fatto che uno mette il cuore in quello che fa. Questo significa giocare quell’esigenza di felicità che è indomabile perché è strutturale in noi… ho capito che si può mettere il cuore in quello che si fa si se è di fronte a qualcosa di più grande di sé”.

La radicalità di questo desiderio, che ha accompagnato la vita di Enzo Piccinini in tutte le sue espressioni, fiorisce in una umanità viva, tutta poggiata su Cristo, nell’incontro e nell’amicizia con don Giussani e il Movimento di Comunione e Liberazione. Chi lo ha conosciuto ricorda la sua tensione, nella professione medica, a riconoscere e condividere il bisogno, la sua passione per la ricerca e per l’insegnamento che, nel trasmettere attraverso le competenze scientifiche la passione per la verità, si fa capacità educativa. Molti lo ricordano anche come appassionato responsabile del Movimento di Comunione e Liberazione; anche noi, negli ultimi anni ’90, sperimentando il dono della sua amicizia, lo abbiamo avuto come guida e compagno di strada, testimone di una fede viva. Cosa ha reso possibile questa intensità di vita? E che contributo può dare a ciascuno di noi oggi?

La mostra verrà inaugurata mercoledì 3 aprile alle ore 9.30 alla presenza del Sindaco e dell’Assessore alla Cultura del Comune di Macerata. L’ingresso è libero con orario di apertura 9.30 -12.30 e 15.30 -19.30.

L’incontro di presentazione si terrà sabato 6 aprile alle ore 18 presso l’Aula sinodale in via Cicinelli 4 a Macerata. Interverranno Marco Ercolani giovane allievo del Conservatorio di Musica a Bologna e curatore della mostra, Giampaolo Ugolini allievo di Piccinini e attualmente Direttore dell’unità operativa di chirurgia generale all’ospedale di Ravenna e professore associato di chirurgia generale presso l’Università di Bologna, Alberto Tazioli, professore di geologia applicata presso l’Università Politecnica delle Marche. La Mostra, realizzata per il Meeting di Rimini 2023 da Student Office, associazione di studenti universitari di Bologna, con la supervisione della Fondazione Piccinini di Modena, è organizzata dal Centro Nuova Cultura di Macerata OdV con il patrocinio dell’Ordine provinciale dei medici chirurghi e odontoiatri di Macerata e con il sostegno di Serromarche infissi.


   

da Organizzatori





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-03-2024 alle 15:37 sul giornale del 28 marzo 2024 - 106 letture

In questo articolo si parla di attualità, Organizzatori, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/eV2q





logoEV
qrcode