contatore accessi free

A Macerata è tempo di festival della famiglia

4' di lettura 09/05/2024 - Dal 16 al 19 maggio torna a Macerata il Festival della Famiglia, giunto alla sua terza edizione, con una serie di eventi, appuntamenti e attività dedicati a promuovere e valorizzare la famiglia nelle sue diverse sfaccettature. La manifestazione è organizzata dal Comune di Macerata, assessorato alle Politiche Sociali, ed è sviluppata in sinergia con Confartigianato Imprese Macerata – Ascoli Piceno – Fermo, Pro loco di Macerata e le associazioni del terzo settore.

L’Amministrazione comunale ha sottolineato l’importanza della manifestazione che mette al centro la famiglia, collante insostituibile della società. Un festival sociale e culturale che interessa tutte le fasce d’età dai più giovani agli anziani e con un focus particolare sul ruolo genitoriale; il Festival della Famiglia infatti, oltre a proporre momenti ludici e di divertimento rappresenta anche un importante contenitore di riflessioni e confronti da vivere insieme. Un programma denso di appuntamenti per le quattro giornate del festival che propone iniziative per ragazzi, convegni, laboratori, folklore, musica e teatro. A scandire le varie iniziative, per questa terza edizione, ci saranno i claim “In giro”, “In tempo” e “In Famiglia”.

Il Festival della Famiglia vedrà la partecipazione straordinaria di Gaia De Laurentiis che sarà tra i relatori del convegno sul tema della conciliazione famiglia e lavoro, “una questione importantissima, ancora oggi delicata e complicata ma assolutamente auspicabile – ha commentato l’attrice -. È fondamentale facilitare il lavoro per una donna e questo percorso deve essere oculato e seguire specifiche modalità perché basti pensare al tempo della maternità e a peculiarità che sono prettamente legate alla figura femminile che necessitano un’attenzione dedicata e vanno salvaguardate. La donna è il punto cardine della famiglia, quella figura di riferimento indispensabile che va aiutata anche nel suo essere mamma” ha concluso la De Laurentiis.

Il Festival della Famiglia si apre con il tema dell’inclusione mettendo al centro le famiglie che vivono ogni giorno la disabilità e che hanno la necessità di sentire la vicinanza delle istituzioni e sentirsi parte di una comunità attiva. Anche le associazioni che si occupano quotidianamente di disabilità avranno, in questa giornata, l’attenzione e il riconoscimento di un lavoro essenziale e prezioso. Giovedì 16 maggio infatti, ai Giardini Diaz, alle 16:00 si svolgerà la passeggiata inclusiva per famiglie con la collaborazione di Confartigianato mentre a seguire, alle 17:00, ci sarà il giro in ruota panoramica per le persone con disabilità. Infine, alle 18:30, sempre ai Giardini Diaz, si terrà lo spettacolo di teatro di burattini. Venerdì 17, all’auditorium della biblioteca Mozzi Borgetti, alle 16:30, spazio al convegno sul tema della conciliazione famiglia e lavoro che vedrà la partecipazione straordinaria di Gaia De Laurentis e gli interventi del presidente del Tribunale per i Minorenni di Ancona Sergio Cutrona e dello psicologo Paolo Scapellato mentre alle 21:15, alla chiesa dell’Immacolata, si terrà il concerto delle corali maceratesi “Totus Tuus” per festeggiare l’anniversario dalla nascita di San Giovanni Paolo II.

Sabato 18 maggio, ai Giardini Diaz, dalle 16:00 alle 20:00 ci saranno spettacoli e animazioni con i giochi di una volta che coinvolgeranno grandi e piccini mentre, alle 18:00, una speciale lezione di saltarello con il gruppo folk de Li Pistacoppi. Domenica 19 maggio si aprirà alle 10:00 con la Santa Messa per le famiglie officiata dal Vescovo Nazzareno Marconi presso la chiesa dell’Immacolata mentre a seguire, alle 12:30, ai Giardini Diaz, pic- nic con il pranzo della tradizione organizzato dalla Pro loco di Macerata e, alle 16:00, merenda per i bambini e i ragazzi offerta sempre dalla Pro loco di Macerata. Per tutto il pomeriggio di domenica proseguiranno spettacoli e animazione con i giochi di una volta e i balli folkloristici de Li Pistacoppi. Gli eventi del Festival della Famiglia, per le giornate di sabato 18 e domenica 19, si svolgeranno in concomitanza con “Paesaggiamente, immagini e sapori del territorio maceratese – 2° Festival delle tradizioni” organizzato dal Comitato provinciale Unpli di Macerata.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-05-2024 alle 16:16 sul giornale del 10 maggio 2024 - 92 letture

In questo articolo si parla di attualità, macerata, comune di macerata, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/e3l5





logoEV
logoEV
qrcode