contatore accessi free

Farabollini scende in campo per "Un'altra Treia"

3' di lettura 11/05/2024 - I punti di forza del nostro Programma riguardano tutto il territorio di Treia perché crediamo che vada indistintamente valorizzato, ogni luogo per le sue peculiarità, potenzialità e vocazionalità. L’attaccamento al luogo rappresenta un volano di sviluppo significativo.

Per tale ragione abbiamo cercato per ciascuna delle aree del territorio gli indicatori che riguardano la qualità degli aspetti urbanistici, sociorelazionali, funzionali e contestuali che possono implementare la soddisfazione e il benessere di chi lo vive, in primis in forma stabile residenziale o lavorativa, in seconda istanza come turista. Nel nostro programma abbiamo messo al centro la valorizzazione della persona, in tutta la sua complessità e in tutte le fasi dello sviluppo: dalle giovani generazioni alla “terza età”.

Nelle nostre motivazioni alla volontà di cambiamento sono inclusi due elementi: il primo fa riferimento al senso di connessione con la comunità; il secondo chiama in causa i diritti e il senso di responsabilità. Per questo nel programma non a caso abbiamo scelto dopo un sintetico incipit descrittivo, la parola “impegno” nelle varie declinazioni. Naturalmente è nostro intendimento continuare l'opera già avviata dalle precedenti amministrazioni completando, riqualificando e valorizzando le opere ancora in fase di ultimazione, e ove necessario, apportando migliorie per un miglior servizio alle comunità locali ed al turismo.

La lista è composta da 12 candidati consiglieri, sette donne e cinque uomini. La nostra coalizione è rappresentativa di tutto il territorio e emblematica per competenze, capacità e professionalità. Il nostro impegno è rivitalizzare finalmente le attività commerciali, il turismo, l’aggregazione giovanile, la partecipazione alla vita sociale e implementare l’attenzione sui servizi alla persona. Nel nostro programma, fatto di proposte dettagliate, chiare e concrete, si evidenzia come anche la casa più signorile non procuri serenità perché il benessere dipende dalla persona che la vive. Vogliamo un’altra Treia: investiamo sulle persone.

Il candidato sindaco è Piero Farabollini. “Ho 64 anni e sono laureato in Scienze Geologiche all'Università di Camerino, con Dottorato di ricerca all’Università di Perugia - si presenta Farabollini - Sono Professore Associato di Geomorfologia e Geologia applicata. Sono Presidente protempore dell’Ordine dei Geologi della Regione Marche e nel periodo ottobre 2018-febbraio 2020 ho rivestito la carica di Commissario Straordinario di Governo per il sisma del centro Italia. Sono sposato, ho una figlia e un figlio e mi sento profondamente treiese. Sento viva la necessità di valorizzare i singoli luoghi del mio territorio con i loro elementi unici e le loro peculiarità culturali, storiche, geografiche, paesaggistiche. Questo affetto ha alla base un desiderio di vedere tutto il Comune sempre più valorizzato attraverso una pianificazione strategica, una competenza che ho affinato nella mia trentennale esperienza lavorativa fatta di competenze relative alla conoscenza delle dinamiche del territorio, competenze disciplinari come geologo con esperienze lavorative nel settore pubblico, ma anche di capacità di cooperazione, ascolto ed empatia. Mi presento come candidato Sindaco e desidero condividere con voi la mia visione per una Comunità più forte e prospera. Una Comunità partecipe e partecipativa poiché ho sempre creduto che il cambiamento inizi dalla base mettendo le persone al centro. Voglio contribuire a costruire un futuro migliore per tutti noi, e spero di guadagnarmi fiducia e supporto nel realizzare un cambiamento positivo”.

Questi i candidati della lista: Samuele Bartoloni, Edi Castellani, Sandro Luzi, Susanna Mattei, Giovanna Matteucci, Maria Elena Medei, Andrea Mozzoni, Michele Palazzesi, Aurora Pasqualini, Barbara Rossetti, Gabriele Soldini, Nicoletta Topa.


   

da Un'Altra Treia







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-05-2024 alle 21:11 sul giornale del 13 maggio 2024 - 88 letture

In questo articolo si parla di politica, treia, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/e3IJ





logoEV
logoEV
qrcode