...

Arrivato alla fase finale il percorso di riconoscimento Unesco di Aga e Tocati di Verona per la comunità ludica "gioco del pallone col bracciale" di Treia e le altre comunità italiane con i propri giochi antichi; un lungo iter iniziato con le giornate del patrimonio immateriale di Verona del novembre 2017, proseguito con quelle di Roma del maggio 2018, poi Mede a dicembre 2018, Santa Fiora a giugno 2019, Verona al Tocati del settembre 2019 e nel 2020 Venezia a gennaio e ancora Verona a settembre.



...

Dal 13 al 17 marzo la Città di Treia celebra il patrono San Patrizio, uno dei momenti salienti della vita sociale e culturale della Comunità treiese. E’ un appuntamento immancabile ed anche quest’anno, nonostante le restrizioni dovute all’attuale pandemia, viene proposto un calendario ricco di iniziative civili, in modalità online, visibili nella pagina facebook istituzionale Città di Treia, sempre alle ore 21.




...

Si svolgerà domenica 7 marzo in modalità online l’assemblea elettiva dell’associazione nazionale gioco del pallone col bracciale; chiamati a esprimere la propria preferenza i 9 soci fondatori (Franco Capponi, Leone Cungi, Silvano Montanari, Alberto Cristofanelli, Valter Romagnoli, Paolo Sparapani, Marco Palmili, Marco Sparapani, Angelo Emiliani) e i 6 soci ordinari (le società sportive affiliate alla Federazione Italiana PallaPugno).


...

Sport d’interesse nazionale, quindi salvo dalle restrizioni e divieti anti Covid-19: si tratta della palla tamburello, disciplina sportiva da sempre praticata a Treia anche come allenamento invernale di alcuni giocatori di palla al bracciale, in passato così come oggi.


...

Non solo downhill ed enduro nella conosciutissima località di San Lorenzo, ma anche il cicloturismo: è questa la linea d’azione su cui sta scommettendo l’amministrazione comunale di Treia.






...

Continua l'impegno in materia di sicurezza urbana dell'Amministrazione comunale di Treia che, riconoscendo alla tecnologia un ruolo importante per il contrasto ed il contenimento dei fenomeni criminosi, ha provveduto alla sottoscrizione di un protocollo d'intesa con la Prefettura di Macerata per un progetto di sicurezza urbana integrata, partecipando al bando ministeriale ed ottenendo un finanziamento per la realizzazione di un progetto di implementazione della videosorveglianza intelligente sul territorio.