...

“I percorsi culturali del Consiglio d'Europa: promozione di reti locali e identità territoriale nelle Marche”: questo l’elaborato con cui Annapia Ferrara, laureata dell’Università di Macerata in International Tourism and Destination Management, ha vinto il Premio Economia Marche 2020 promosso dalla Fondazione Aristide Merloni e rivolto a tesi di laurea che affrontano temi di sviluppo e internazionalizzazione delle economie regionali.



...

È Giancarlo De Cataldo il testimonial del Macerata Opera Festival 2020 #biancocoraggio: magistrato, scrittore, condivide con il celebre protagonista dei suoi romanzi, Manrico Spinori della Rocca, la passione per l’opera lirica, ascoltando la quale risolve i casi perché, “non esiste esperienza umana che il melodramma non abbia già raccontato”.


...

I Musei Civici di Macerata accolgono il lascito della collezione di opere d’arte costituita nella seconda metà del Novecento da Marcella Marchetti Catinelli, raffinata collezionista maceratese che ha voluto lasciare in eredità al Comune di Macerata e alla Pinacoteca comunale oltre 46 opere raccolte nel corso di una vita insieme al marito per la grande passione per l’arte contemporanea, venuta a mancare nel 2019.



...

Venerdì 10 luglio a Macerata si inaugura il nuovo percorso museale dello Sferisterio, un percorso che dall’ingresso riallestisce il bookshop, la segnaletica turistica e la gran sala che diventa spazio museale interattivo e multimediale per conoscere la ricca storia dello Sferisterio che dura da duecento anni.


...

Macerata si riconferma “Città che legge” anche per il biennio 2020-2021 dimostrando di possedere ancora una volta tutti i requisiti richiesti dal Centro per il Libro e la lettura, Cepell, - un Istituto autonomo del Ministero dei Beni culturali che dipende dalla Direzione Generale Biblioteche e Istituti culturali - che insieme all’Anci, ha formulato un apposito avviso pubblico rivolto ai Comuni.


...

Musicultura non si ferma. Nei mesi scorsi, nonostante l’emergenza pandemica, i riflettori sono rimasti a lungo accesi sulle canzoni e sulle storie dei giovani artisti impegnati nelle selezioni del concorso. Ora è il momento di concentrarsi sull’atto conclusivo della XXXI edizione del Festival della canzone popolare e d’autore italiana, originariamente previsto nel mese di giugno.






...

Alla presenza dell’assessora alla cultura e vicesindaco Stefania Monteverde, del presidente dell’Istituzione Macerata Cultura e del funzionario archeologo Stefano Finocchi è stato inaugurato il laboratorio di restauro delle tre statue romane situate all'interno del cortile municipale in piazza della Libertà, eseguito dalla restauratrice Eleonora Vittorini Orgeas sotto l’egida della Soprintendenza Archeologia Belle Arti Paesaggio delle Marche.




...

Arriva alla sua undicesima edizione Non a Voce Sola, rassegna di poesia, filosofia, narrativa, musica ed arti che, patrocinata dalla Regione Marche- assessorato alla Cultura, dalla Commissione Pari Opportunità della Regione Marche, dalla Università di Macerata e Università Politecnica delle Marche e da un circuito di dieci comuni delle cinque province marchigiane, si propone anche quest‘anno di essere luogo del racconto del femminile e del dialogo fra i generi.


...

Già da alcuni giorni lo Sferisterio aveva accolto i primi tecnici per la preparazione del palcoscenico, ieri pomeriggio (martedì 23 giugno) sono invece arrivati tutti i cantanti, i mimi, i maestri collaboratori, le maestranze tecniche e lo staff al completo del Macerata Opera Festival per la prima prova dell’opera di Wolfgang Amadeus Mozart Don Giovanni che debutterà il 18 luglio.



...

Si potrà mai dimenticare l’anno 2020? Certamente no e altrettanto si ricorderà come un anno che ci ha visti e ci vede tuttora impegnati a fronteggiare nuove esigenze didattiche e di comunicazione, dettate sì da urgenze sanitarie e di sicurezza, ma anche dal desiderio e volontà di generare nuovo senso dalla recente esperienza di confinamento.


...

Venerdì 19 giugno 2020: la festa del Sacro Cuore nel centro storico di Tolentino si svolgerà regolarmente come tutti gli anni adottando però tutte le disposizioni di sicurezza a tutela della salute.



...

Si è conclusa formalmente martedì 16 giugno, con la consegna degli assegni, la raccolta fondi voluta da Musicamdo e dalla sua orchestra, la Musicamdo Jazz Orchestra, nata per sostenere le famiglie di Camerino, Macerata e Tolentino, territori duramente colpiti dal terremoto del 2016 e dall’emergenza epidemiologica da Covid-19.


...

Il festival dell’educazione “Scarabò. Una città per educare” sta per tornare. Il centro storico di Macerata sarà inondato di colori, di divertimento e di allegria. Il 20 e il 21 Giugno 2020 torna il festival dell’educazione dedicato ai bambini, alle bambine e alle famiglie che conferma, con ancora più energia, il proprio ruolo da protagonista tra i festival di questo genere, primo in Italia ad integrare varie teorie e approcci pedagogici e unico in ambito nazionale a creare una fitta rete di collaborazione tra associazioni, professionisti ed istituzioni del territorio.



...

L’Associazione Musicamdo, come si ricorderà, aveva lanciato una raccolta fondi con l’obiettivo di aiutare le famiglie che stanno vivendo in una doppia difficoltà: quella del post terremoto 2016 cui si somma l’emergenza sanitaria, economica e sociale del Covid-19.



...

Umanesimo, innovazione e sostenibilità: sono state le parole chiave della settima edizione del Luci, il Laboratorio Umanistico per la Creatività e l’Innovazione dell’Università di Macerata che stimola i giovani sui temi dell’imprenditorialità.


...

Una laurea che permette di trovare lavoro a quasi sette studenti su dieci già dopo un anno dal suo conseguimento. E’ il dato più che positivo emerso per l’Università di Macerata dall’ultimo rapporto AlmaLaura sulla condizione occupazionale dei laureati resa pubblica ieri.


...

L’Accademia di Belle Arti di Macerata è lieta di promuovere MANIFESTO PER UN’ARTE CORALE, pensato, ideato e scritto da Luigi Pagliarini, il cui principio ispiratore e programma muovono nella direzione di una nuova scelta, perché nuovo è il momento che viviamo. Spiega, infatti, Pagliarini “che le necessità e gli obiettivi nell’era del Covid-19 vanno necessariamente verso un pensiero connettivo che veda gli esseri umani uniti verso un’unica direzione: una nuova umanità caparbiamente ecosistemica, colta e soprattutto riumanizzata”.






...

Due docenti Unimc sono state scelte dal Ministero dell’Istruzione tra i “Filosofi/e per pensare”, il percorso promosso dall’Indire e dalMinistero nell’ambito del progetto Paths, rivolto a dirigenti scolastici, docenti e studentie pensato per favorire modalità di didattica a distanza durante l’emergenza da Covid-19.