...

Nei confronti di chi osa contraddirlo o contrastarlo politicamente il sindaco in scadenza Pezzanesi dà prova, come sua abitudine, di esorbitanza verbale. Da questo sindaco, tutto baci, abbracci e parole melliflue da un lato e attacchi personali, anatemi e provocazioni dall'altro, non ci si aspetta certo un'uscita di scena con stile.


...

Presentata ieri in conferenza stampa, presso la sala consiliare del Centro operativo comunale di Camerino, l’organizzazione giovanile dei Giovani Democratici nella sua Federazione provinciale di Macerata. Dopo circa due anni di pandemia globale, infatti, molte attività ed iniziative potranno tornare a svolgersi in presenza e con l’occasione tante idee e progetti sono già pronti.





...

Paradossale che proprio l’ENPA si permetta di parlare di strumentalizzazione politica e distorsioni mediatiche nella vicenda che ha visto una cooperativa sociale, ossia una Onlus, attaccata per aver vinto un regolare bando pubblico ed un ricorso al Tar per un servizio che da oltre venti anni svolge con ottimi risultati, sia per il benessere degli animali, che per la funzione sociale da tutti riconosciuta.


...

“L’apprezzamento espresso all’amministrazione di Macerata dall’Ente Nazionale Protezione Animali a firma della presidentessa Rocchi per la gestione della controversia sul canile, conferma quanto la Lega e il suo assessore Laura Laviano hanno sempre dichiarato: non c’è stato boicottaggio nei confronti della Cooperativa Sociale Meridiana, solo rispetto delle regole e delle procedure che sono inderogabili per la Lega e i suoi amministratori”.



...

L’Associazione Costituente Civica per il Futuro è un soggetto civico, apartitico e senza scopo di lucro nato per elaborare e condividere idee e progetti in ambito locale per una società fortemente ancorata al presente e vigile ad un futuro le cui incognite, ancora indecifrabili, ci rendono insicuri e fragili.



...

È così che ne usciremo migliori? Con grandi investimenti a beneficio di pochi? Credevamo che i fondi del PNRR sarebbero stati destinati a potenziare i servizi pubblici dalla sanità alla scuola, per arrivare all’università, per una politica abitativa del centro storico, per il rilancio di quei settori anche dell'impresa commerciale, turistica e artigianale che hanno sofferto di più con la pandemia e coniugando tutto questo con la riconversione ecologica.



...

“Strumentalizzazione, infondatezza, pretestuosità: c’è il peggio della politica di parte nelle critiche mosse all’assessore Laviano circa un presunto boicottaggio nei confronti della Cooperativa Sociale Meridiana in qualità di gestore del canile. Le consigliere Monteverde e Contigiani mettono in atto una strumentalizzazione che tocca il fondo della decenza per giustificare un castello di accuse che sono le loro stesse carte a far crollare. La “lezione” di questa vicenda è che l’amministrazione a trazione Lega antepone gli atti agli intenti e che la sua finalità è quella del benessere animale, non di fare business con il canile”.


...

L'attuale Sindaco di Tolentino non è il nostro punto di riferimento! L'assessore regionale Castelli afferma che "il Sindaco Pezzanesi è stato un punto di riferimento laddove ha avuto il coraggio di prendere decisioni tutt'altro che semplici come quella delle case in cemento che rimarranno nel patrimonio ERAP in sostituzione delle SAE".



...

“La Regione Marche lascia fuori dalla porta l’Università di Macerata sul progetto per Villa Buonaccorsi a Potenza Picena dopo l’acquisizione da parte del Ministero della Cultura della bellissima struttura che, dunque, oggi è patrimonio pubblico".




...

Sin dall’inizio, come Partito Comunista Italiano, ci siamo messi a disposizione di chi avesse presentato un progetto per il reale cambiamento della città di Tolentino rinunciando alla presentazione di una nostra lista e di un nostro candidato sindaco sperando che i partiti e liste civiche di opposizione comprendessero la situazione di emergenza creatasi dopo il sisma, dove la ricostruzione degli edifici pubblici e privati come scuole e ospedale, a quasi sei anni di distanza, è ancora tutta in divenire.


...

"Il taglio delle classi in tutto il territorio provinciale è vergognoso e frutto dell’insensibilità dell’ufficio scolastico regionale guidato da Marco Ugo Filisetti, ma è anche colpa e responsabilità della politica che non ha mai affrontato le criticità dei territori delle aree interne e stabilito delle deroghe per salvaguardare il livello dei servizi in questi territori". Così il sindaco di Treia Franco Capponi, in merito alla soppressione e l’accorpamento delle prime classi del prossimo anno scolastico (2022/2023).




...

Chi gestisce i fondi per la sanità ha ora una grande responsabilità, perché mai come ora sono disponibili risorse per la sanità pubblica, dopo anni, ormai decenni di tagli operati a livello nazionale e locale dai governi di centrodestra e centrosinistra, da questo punto di vista due facce della stessa medaglia.





...

Prendiamo atto che il consigliere di maggioranza Roberto Fabiani si è doverosamente scusato per il post su Facebook in cui definiva “ritardato” chi festeggia la Liberazione; adesso speriamo in una ampia partecipazione alla cerimonia istituzionale del 25 Aprile e soprattutto in una vera condivisione dei valori della Liberazione e della Costituzione, non solo nelle occasioni istituzionali ma soprattutto nella pratica quotidiana.





...

“Corridonia ha bisogno di tutta la volontà, la competenza e l’unità che civismo e forze politiche di Centrodestra sapranno mettere in campo per lasciarsi velocemente alle spalle la pessima stagione dell’amministrazione Cartechini. Lega, Fratelli d’Italia, Forza Italia e UDC condividono il progetto di rilancio della città con Giuliana Giampaoli sindaco portando in dote la filiera di governo nazionale regionale, provinciale e il patrimonio di uomini e idee che ha sta determinando il nuovo corso della provincia di Macerata e delle Marche tutte”.


...

“Il 18 febbraio scorso è stata istituita un’apposita commissione che ha evidenziato una serie di comportamenti che rivelano un’accentuata conflittualità interna ed esterna riconducibile a un dirigente. Accertamenti ancora non completati. Quindi, al termine, si verificheranno eventuali responsabilità dirigenziali e disciplinari. L’Assessorato seguirà con attenzione”.